Casa Tavel

OFFERTA WEEKEND
per scoprire la storia di Ginevra

Disponibile tutto l'anno dal Venerdì alla Domenica

Camera singola : 505.- >> 335.- CHF (- 35 % )

Camera doppia : 700.- >> 430.- CHF ( - 35 % )

Scopri le nostre offerte

 

Una residenza ginevrina del XVII secolo

Nel 1334, un grande incendio devasta metà della città e distrugge la dimora dei Tavel, ricca famiglia della nobiltà locale. Costoro la ricostruiscono poco dopo conferendole un carattere al contempo di casa fortificata e di piccolo palazzo.

Nel XVII secolo, i Calandrini, degli agiati mercanti, rinnovano tutta la casa, creano nuove finestre e ingrandiscono quelle esistenti.
Un intervento esemplare.

I lavori di restauro condotti dal 1970 al 1986 sotto la guida dell’architetto Antoine Galeras posero fine a un lungo periodo di degrado della casa. Progetto di restauro e progetto museale operano in sinergia per salvaguardare l’integrità dell’edificio e conservare le successive opere di ristrutturazione eseguite nel corso dei secoli.

Minuziosi studi archeologici, storici e tecnici guidano le scelte nei diversi interventi. Compatibili con la sostanza storica dell’edificio, delle installazioni moderne garantiscono al museo delle condizioni espositive conformi alle norme più recenti. La casa Tavel è classificata monumento storico di importanza nazionale.

Orari e giorni di apertura:

  • Aperta dal martedì alla domenica (chiusa il lunedì).
  • Aperta dalle 11.00 alle 18.00.


Entrata:

  • Rue du Puits-Saint-Pierre 6, 1204 Ginevra
  • A un minuto di distanza a piedi dall’hotel (ubicazione)